Kappadistribution.it accetta i seguenti metodi di pagamento:

  • Italia: vaglia postale, bonifico bancario, PayPal (Visa, Visa Electron, Mastercard), PostePay
  • International: PayPal (Visa, Visa Electron, Mastercard), bonifico bancario (l'acquirente paga le spese bancarie)


Bonifico bancario:
Potete pagare i vostri acquisti trasferendo in tutta sicurezza dal vostro conto corrente bancario/postale, con un semplice ordine di bonifico (da effettuare allo sportello oppure online), l'importo dovuto.
Il pagamento verrà da noi ricevuto dopo 2-3 giorni lavorativi circa. Il cliente è tenuto a pagare tutte le eventuali spese relative alla transazione.

Vaglia postale:
Il vaglia postale è un documento che attesta il pagamento tra due parti. E' garanzia e prova di pagamento.
Compilate e consegnate il vaglia presso qualsiasi ufficio postale in Italia; l'addetto allo sportello vi rilascerà una copia del vaglia come prova di pagamento.
Il pagamento verrà da noi ricevuto dopo circa 4-7 giorni lavorativi circa , dipende dalle Poste Italiane

Postepay:
La ricarica è facile e veloce. Può essere fatta da chiunque (anche da non titolari di una carta) in qualsiasi ufficio postale d'Italia con versamento in contanti al solo costo di 1 euro o attraverso gli sportelli Postamat o presso le ricevitorie SISAL, dal sito www.poste.it o da SIM PosteMobile abilitata.

PayPal:
Con oltre 86,6 milioni di conti nel mondo, PayPal è leader nei pagamenti online. Chiunque possieda un indirizzo email può pagare e farsi pagare in tutta sicurezza servendosi della propria carta di credito (Visa, Visa Electron, Mastercard) o carta prepagata (es. Postepay, Kalibra e altre ancora), senza condividere i dati con il venditore e senza spese o commissioni.
Registratevi gratuitamente a PayPal e associate la vostra carta di credito o carta prepagata al vostro nuovo conto.
Ulteriori info su: www.paypal.com

Ogni operazione d'acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185/99 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 675/96 e successive modifiche

Chi necessita di fattura deve richiederla all'atto dell'ordine, comunicando la partita IVA